0

come presentarsi sul web

By Aprile 13, 2020 Aprile 21st, 2020 No Comments

sito web

portale aziendaleblogportfoliocatalogoe-commercepresentazione progetto/evento.

Tutti i siti devono avere le seguenti caratteristiche:

  • layout con grafica professionale personalizzata;
  • alte prestazioni (velocità di caricamento delle pagine);
  • conformità ai più severi standard di usabilità;
  • tecnologia “responsive” per una visualizzazione ottimizzata su qualsiasi dispositivo (PC, tablet, smartphone);
  • ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization) per una migliore indizzazione sui motori di ricerca come Google.

web application

Web application (applicazioni per il web) ovvero software utilizzabili online all’interno di siti web. Questa tecnologia è ideale per dotare il tuo sito di servizi/funzionalità da offrire ai tuoi Clienti o per un utilizzo interno alla tua Azienda.

Ecco alcuni esempi:

  • area riservata;
  • sistema di chat interna al sito;
  • carrello elettronico;
  • e-learning;
  • servizi ad abbonamento periodico (membership);
  • servizi informativi personalizzati on-demand;
  • gestione flusso documentale e protocollo;
  • gestione magazzino;
  • fatturazione;
  • supporto Clienti via ticket;
  • consegna digitale automatica;
  • tracciamento spedizioni con geolocalizzazione integrata.

Internet marketing

Acquisizione contatti (prospect)

Il successo di ogni business, sia online che offline, dipende in larghissima parte dall’efficacia di ogni azione svolta con l’obiettivo di acquisire e gestire i contatti di potenziali Clienti, ovvero i cosiddetti “prospect”.

L’errore grave di molte Aziende è quello di contattare le persone unicamente per convincerle all’acquisto immediato. Questo approccio funziona poco e male perché è stato dimostrato che un potenziale Cliente, dal momento in cui conosce per la prima volta un prodotto/servizio, deve essere contattato in media 7 volte prima di convincersi ad acquistare.

La strategia più corretta è quindi quella di chiedere inizialmente solo di lasciare i propri dati, magari in cambio di un omaggio (coupon di sconto, report informativo, prova del prodotto, ecc.). Questi dati verranno memorizzati in un database e utilizzati per ricontattare il prospect (previa autorizzazione dello stesso) più volte nell’arco di alcuni giorni con una sequenza automatizzata di messaggi fino alla realizzazione della prima vendita.

Questi messaggi possono avere diversi contenuti: presentazione dell’Azienda, approfondimento sui benefici offerti dal prodotto/servizio, testimonianze, offerte speciali, consigli e informazioni di settore, comparazione con i prodotti della concorrenza.

Ecco per la tua azienda nell’ambito dell’acquisizione di nuovi contatti (in inglese “lead generation”):

  • consulenza per la stesura di un piano completo per l’attuazione delle strategie di lead generation più adatte al mercato di riferimento;
  • creazione e gestione di campagne pubblicitarie online (Es.: annunci su Facebook) finalizzate alla lead generation;
  • implementazione del sistema informatico per la memorizzazione, organizzazione e gestione dei contatti, dalla pagina con il modulo per l’inserimento dei dati personali, all’invio di massa automatizzato dei messaggi;

Comunicazione persuasiva (copywriting)

  • composizione di sequenze di messaggi promozionali da inviare ai prospect (email marketing);
  • composizione di lettere/pagine di vendita;
  • creazione di testi e messaggi pubblicitari per ogni esigenza (advertising, brochure, ecc.).

Social media

  • consulezza sull’utilizzo dei social networks all’interno della strategia aziendale;
  • creazione, gestione e promozione di pagine Facebook;
  • creazione, gestione e promozione di account Twitter;
  • creazione, gestione e promozione di canali YouTube;
  • creazione, gestione e promozione di account Instagram;
  • creazione, gestione e promozione di account Pinterest.

Brand positioning

Leave a Reply

analisi gratuita